Thursday, June 14, 2007

Chi odia i propri figli




Chi uccide l'infanzia? Chi non permette che i bimbi crescano e giochino come tutti i bambini del mondo.
Si potrebbe obiettare che dovunque si combatta, i bambini non possono crescere felici.
Vero.
Tuttavia in un Paese civile, pure sotto il continuo lancio di missili o la minaccia di vili attentati, ci sarà sempre qualcuno (genitori, parenti, insegnanti, conoscenti ecc. ecc.) che cercherà di fare in modo che anche questi bimbi, che vivono in una condizione eccezionale, abbiano un'esistenza normale.
Mentre chi vive nell'odio e nella violenza, pretende che anche i suoi sfortunati bambini ne siano partecipi. E cancellando per sempre la loro fanciullezza li addestra alla guerra futura, alla Jihad infinita.

Video - Click la prima foto

1 comment:

Elly said...

Non è che odiano i proprio figli... è che li fanno apposta per mandarli a farsi saltare in aria. L'unico scopo di quelle donne è rimanere incinte e sfornare i futuri kamikaze. Il che le rende, se possibile, ancora più colpevoli.