Tuesday, June 19, 2007

What really happened...


Dal sito di Debora Faith riprendo il collegamento a “What really happened in the Middle West”. Una presentazione sintetica ma di grande effetto della storia del Vicino Oriente, che sostiene l’indiscutibile realtà che sta alla base dell’eterno conflitto medio-orientale: non esiste una lotta per la terra, ma solamente una guerra infinita scatenata contro Israele, con lo lo scopo di cancellare l’entità ebraica non solo in “Palestina”, ma nel mondo intero.

Per chi è interessato, il link si trova in basso a destra (sotto l’estratto dal fim Obsession)

3 comments:

esperimento said...

Beh, senza andare a scomodare il defunto Amini Al Husseini, si potrebbe semplicemente ricordare la tesi di laurea del "moderato" Mahmoud Abbas, delle violente reazioni di Hamza Picardo alla manifestazione di ieri per riportare Priebke, se non in prigione, almeno agli arresti domiciliari, alla conferenza di Durban del 2001, alle migliaia di vignette pubblicate nei giornali arabi che nulla hanno da invidiare a quelle del Volkish Beobachter, agli statuti di Hamas e Fatah, ecc. ecc. ecc.

Fosca said...

Eh facile... ma se per conoscere una lingua dobbiamo apprenderne le basi, così per comprendere la storia del terrorismo medio orientale sarebbe bene conoscerne i precursori. Pertanto Amini Al Husseini non possiamo gettarlo.
Ma nemmeno il tanto adorato nonno di Tariq Ramadan (che mi dicono sia diventato anche consulente di Prodi).
Se questi due fossero stati soffocati nella culla, magari da una levatrice illuminata... sai quante sofferenze in meno avrebbe subito il mondo?
Chissà come sarebbe diversa la Storia , probabilmente ci avrebbero guadagnato tutti. Soprattutto i palestinesi.

Anonymous said...

Stavo per metterlo, fortunatamente pochi secondi prima di farlo ho letto la tua ottima presentazione, linko lei :)

liberali per Israele